capodannovicenza.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a Vicenza e provincia

Capodanno a Vicenza per famiglie con bambini

Cerca le offerte disponibili con un target tipo Famiglie con bambini, a Capodanno a Vicenza e vicinanze

In che modo celebrare nel migliore dei modi l'ultima notte dell'anno con le migliori proposte che comprendono il target adatto per famiglie con bambini, a Vicenza e zone limitrofe. Scopri alcune delle nostre offerte.

Vedi anche:

Per avere ulteriori informazioni sulle offerte adatte a famiglie con bambini, di Capodanno a Vicenza e zone vicine, contattaci tramite il form presente in fondo a questa pagina.

Meta poco turistica, Vicenza spesso non è tra le prime scelte quando si decide di intraprendere un viaggio in Veneto. In realtà questa città che si trova ai piedi dei colli Berici, lungo i fiumi Bacchiglione e Retrone e in confine nella parte settentrionale con la Pianura Padana, riuscirebbe a regalare tante belle esperienze di viaggio se venisse presa seriamente in considerazione. Si tratta di una città perfetta in ogni stagione, ma durante il periodo natalizio offre al turista molte opportunità di soggiorno con incluso il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno. Inoltre Vicenza è attualmente uno dei luoghi prediletti per chi viaggia con bambini, date le molteplici strutture adatte alle loro esigenze.

Cosa visitare per Natale e Capodanno a Vicenza e provincia?

Prima tappa in assoluto appena giungete a Vicenza è il centro storico. Patria del Palladio, è ricchissima di architetture realizzate dal famoso architetto. Inoltre la città di Vicenza è stata inserita nella lista dei Patrimoni Mondiali dell'Umanità UNESCO proprio per le bellezze architettoniche fatte da Andrea Palladio. Quindi il primo itinerario che vi proponiamo è quello tra le piazze e le vie più famose di Vicenza.

Iniziate il vostro tour a piazza dei Signori dove troverete le principali bellezze della città. La Basilica è considerata il vero capolavoro del Palladio. Con la sua Torre Bissara alta 82 metri di altezza, è solitamente il primo monumento che viene visitato. Tramite uno scalone bianco si accede alla loggia superiore. Se proseguite arriverete in una terrazza con una vista mozzafiato su tutto il centro storico di Vicenza e, in alcuni periodi dell'anno, sono posizionati dei tavolini e delle sedie per concedersi un aperitivo. Corso Andrea Palladio è la via principale della città. Mentre i più piccoli potranno divertirsi pedalando lungo la via, voi adulti potreste passeggiare assaporando la bellezza architettonica del luogo facendo delle brevi pause per acquistare dei souvenir tra i tanti negozi.

Quali sono gli itinerari divertenti per famiglie con bambini a Vicenza e provincia?

Se state cercando un posto dove far divertire i bambini ma anche i più grandi non perdetevi il parco avventura Acropark. Si trova nell'altopiano di Asiago, una cittadina in provincia di Vicenza. I tanti percorsi che questo parco avventura offre sono adatti a tutti: Kid Explorer e Junior Adventure sono quelli più facili, mentre l'Emotion, il sensazionale Braves Only e il Big Zip che termina con un volo sopra il laghetto Lonoba sono i percorsi per i più temerari.

Ad Asiago vi è anche il Villaggio degli Gnomi. Qui, seguendo un sentiero in cui si attraversa un bosco, scoprirete il magico paesi degli gnomi. Tantissimi saranno i giochi che i più piccoli potranno fare: scivoli gonfiabili, tappeti elastici, piccole giostre, altalene, macchinine elettriche e i campetti da calcio, volley e basket.

Quali sono gli itinerari culturali per famiglie con bambini a Vicenza e provincia?

Per i ragazzi un po' più grandi optate per la visita al Museo del Risorgimento e della Resistenza. Tutti i reperti, i documenti e le immagini conservate sono legati indissolubilmente alla storia di Vicenza. Molto interessante è la sala dove ci sono le testimonianze sugli eroi della Resistenza Vicentina. Tantissimi i cimeli, le antiche armi, i quadri e i manifesti dell'epoca della guerra mondiale.

Il Palladium Museum si trova all'interno del Palazzo Barbarano. Oltre alle sue bellezze architettoniche già risapute, il museo offre ai più piccoli laboratori tematici e attività grazie al progetto PalladioMuseum Kids&Teens. Obbligatoria la prenotazione.

Quali sono gli itinerari paesaggistici e naturali per famiglie a Vicenza e provincia?

Tra una passeggiata e una visita al museo approfittate delle belle giornate per fare un veloce pic-nic in famiglia tra il verde del Parco Querini. Rimarrete affascinati dallo scoprire che esiste un piccolo tempietto in cima a un monte e che è circondato da uno stagno in cui vivono anatre, pesci e tartarughe.

Il Parco Faunistico e il Museo Cappeller a Cartigliano in provincia di Vicenza dà una grande opportunità per far scoprire ai più piccoli la bellezze della natura e conoscere il paesaggio, la flora e la fauna di quest’area. Al suo interno vi è un giardino zoologico nel quale vivono diversi animali e un orto botanico con oltre 500 specie vegetali. Un'altra attrazione adatta ai più piccoli è l'Oasi Rossi a Santorso. Qui vi immergerete nel paradiso delle farfalle tropicali: grazie alle loro serre e alla temperatura giusta, nascono moltissime farfalle variopinte. Sarà un incanto per i vostri bimbi conoscere le varie tappe che permettono la trasformazione del bruco in farfalla.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
2162
back to top